Consulenza SEO | SEM [infografica]

Consulenza SEO e SEM: qual è, fra le due alternative, la giusta soluzione per le esigenze di marketing della tua azienda?

Della consulenza SEO e di quella SEM non tutti sono obbligati a conoscere preciso significato e differenze. D’altra parte non tutti esercitano la professione di search engine optimizer, ed è ancora contenuto il numero delle aziende che hanno già fatto del Web un’estensione più o meno importante della propria struttura.

Interpellato, un esperto di digital marketing spiegherebbe così i due concetti:

  • la consulenza SEO conferisce ad un sito Internet le caratteristiche per conquistare le posizioni più alte nelle SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca), relativamente a determinate keyword;
  • la consulenza SEM ha il più articolato obiettivo di mettere a profitto specifiche espressioni della domanda di mercato, convergenti su precise parole chiave, tanto attraverso la SEO quanto per mezzo di advertising contestuale, social network e tecniche di CRM.

Chi opera nel primo campo ha fra le sue competenze l’ottimizzazione in/on/off-page, ossia del codice di una pagina Web, dei contenuti testuali e grafici, della “notorietà” e dell’autorevolezza in Rete ottenute attraverso la prassi del link building.

Il professionista che eroga il secondo tipo di assistenza deve invece possedere skill e capacità anche nel Social Media Marketing ed in attività outbound, come il SEA (Search Engine Advertising) ed il Mailing.

Per rendere ancora più chiari differenze e significato di consulenza SEO / SEM chiediamo aiuto ad un’infografica, che riassume schematicamente gran parte delle caratteristiche delle distinte discipline.

Infografica sulla consulenza SEO

Il Search Engine Marketing si rivolge quindi ad un’impresa che veda nei motori di ricerca una risorsa per soddisfare esigenze che vanno oltre la pur preziosa e duratura visibilità sul Web. Un esempio è dato da quelle aziende che, nel disporre di un ampio e diversificato portafoglio di servizi o prodotti, debbano gestire simultaneamente tre necessità: presidiare sul lungo termine la Rete con determinate keyword, gestire organicamente il conseguente flusso di contatti, attivarsi occasionalmente attraverso l’advertising per intercettare con tempestività passeggere manifestazioni della domanda di mercato.

Attività meno strutturate, e con target uniforme e ben definito, possono trovare anche solo nella consulenza SEO benefici tangibili, prolungati se non permanenti, con il vantaggio di dover affrontare costi il più delle volte relativamente contenuti. Indubitabilmente sostenibili, se rapportati ai risultati.

Un click per visualizzare la versione ingrandita dell’infografica.

Post pubblicato da admin il 24/03/2013 | Tag:, , ,


3 risposte a “Consulenza SEO | SEM [infografica]”

  1. web marketing napoli ha detto:

    hai inquadrato perfettamente la differenza fre una campagna SEO e una SEM (intesa come adwords ppc). Può essere utile avere per la stessa parola chiave sia il risultato organico che quello a pagamento, proprio perché gli utenti sono diversi e vogliono cose diverse pur cercando con la stessa parola chiave.

  2. admin ha detto:

    Grazie Francesco, concordo: in alcune circostanze si può anche assumere una tattica sinergica tra SEA (PPC) e SEO.

    Ad esempio per aggredire un nuovo settore di mercato, o per spingere con particolare forza una campagna di Web marketing con obiettivi immediati. O anche per praticare il branding, o per aumentare il tasso di “ritorno” per ricerche parallele (ricordi? c’è un interessante studio di Google al riguardo).

    P.s. Simpatica l’immagine principale sul tuo gaffstrategy. it ;)

  3. […] consulenza di Search Engine Marketing (SEM), della quale abbiamo discusso in un recente post, ha l’obiettivo più complesso di sfruttare tutti i mezzi offerti da Google & Co. per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *